© 2014 by Arctic Sail Expeditions - Italia

23/10/2019

Lofoten

5/6/2012

5 Giugno 2012, h 15.02 - Postato da Salvatore

Una volta Trond, un collega norvegese, mi raccontó che, secondo la leggenda, quando Dio creò il nostro pianeta, gli resto della sabbia tra le mani. 
Non sapendo cosa farne, la lanciò a caso, imitando il gesto del seminatore. 
Questi avanzi si disposero formando un arco di isole, isolotti e scogli nel mare a nord della Norvegia.
E siccome Dio é la perfezione, anche queste isole appaiono perfette nella loro unicità.
Si tratta di roccia granitica che si eleva dal mare con forme aguzze, come vette alpine o guglie dolomitiche... per chi le conosce, le Odle, le richiamano parecchio.
Alcune, non si capisce come facciano a stare in piedi, tale è la loro sottigliezza... lame intagliate da un fine cesellatore.
La neve, come zucchero a velo ne imbianca le cime.
Tra di esse, si incunea il mare che ne ha disegnato, lisciandole, le coste. Di forma uno diverso dall'altro i fiordi sono uno spettacolo nello spettacolo.
Siamo entrati in alcuni di essi, per ammirare meglio il territorio.
Piccoli villaggi e casette isolate, giallo ocra o rosso pompeiano, si affaciano sui lati.
Roba che ci lasci il cuore.
Tutto questo sono le Lofoten.
Un ultimo sguardo per fissare le immagini nella mente, mentre le lasciamo allontanarsi sull'orizzonte. Poi solo oceano.
Salvatore

Please reload

Post in evidenza

Russi...

September 26, 2019

1/7
Please reload

Recent Posts

October 7, 2019