© 2014 by Arctic Sail Expeditions - Italia

23/10/2019

03.08.2012 Baia di Baffin

10/8/2012

10 Agosto 2012, h 21.20 - Paolo Ivaldi

Il mare! Cominciavo ad essere nervoso per la sosta prolungata a Pond Inlet, e all'improvviso eccoci in navigazione. Ogni volta che salgo su una barca, una vocina maliziosa dentro di me dice: "Ma sei sicuro? Chi te lo fa fare di sopportare tutta questa scomodità, e il freddo, l'umido, la stanchezza...".
Ma quando sono circondato dal mare il mio cuore ritrova la pace. Il mare risponde a tutte le mie domande, con il suo silenzio. Il suo respiro profondo, silenzioso e immenso, è capace di calmare la mia irrequietezza, come se ogni onda mi ripetesse: "Va bene così, va bene così".
Questo mare, poi, è più "mare" di qualsiasi altro io abbia mai incontrato. Sarà il freddo, sarà il giorno che non finisce, sarà il fatto di non incontrare altri che giganteschi icebergs, o il deserto di ghiaccio che circonda il deserto d'acqua... guardare questo mare è come guardare l'anima del mondo, così, direttamente, senza veli, e nell'anima del mondo riconoscere l'anima mia, minuscola e infinita.

Please reload

Post in evidenza

Russi...

September 26, 2019

1/7
Please reload

Recent Posts

October 7, 2019