top of page

Best Explorer cerca casa!

Best Explorer sta riposando al suo ormeggio invernale a Copenaghen, in attesa di conoscere il suo destino...

_1140138_cr.jpg

Dal suo varo ha navigato per quasi quarant'anni, prima in Mediterraneo, poi dal 2007 si è lanciata intrepidamente negli oceani. In queste più di sessantamila miglia ha orgogliosamente portato per prima la bandiera Italiana non solo a compiere il Passaggio a Nord Ovest a nord dell'America e il Passaggio a Nord Est a nord della Siberia, ma di conseguenza a circumnavigare l'Oceano Artico, seconda al mondo a farlo in senso orario.

Ora è ancora vivace, ma ha bisogno di un po' di cure. Sono cure che noi non abbiamo più la possibilità, soprattutto per la nostra età, di prestarle in modo adeguato.

Così sta cercando un nuovo proprietario disposto a prendela in carico, certa di poterlo ricompensare con la dedizione e la sicurezza che ha offerto a noi.

Lei è perfetta per esplorare acque difficili e piene di secche, così come per affrontare tempeste al caldo e al freddo, mantenendo il suo equipaggio protetto, comodo e al sicuro.

Sarebbe davvero un'infamia se il suo Paese la dimenticasse e lasciasse che qualche straniero se ne impadronisse, non credete?

Se voleste approfondire l'argomento mandateci un messaggio cliccando qui. Grazie


Un modo speciale per immergersi nella natura e osservare il mare e il mondo, questo è navigare con noi condividendo la nostra vita di bordo e, in parte, i suoi oneri.
Si entra a far parte dell'equipaggio e se ne assumono i compiti, secondo le proprie capacità.
Guardie, corvée, soddisfazioni e disagi, attese che il tempo migliori ed esaltazione per veleggiate eccitanti. Trasferimenti a motore e soste in rada in mezzo al silenzio e alla solitudine o confondendosi fra i visitatori dei porti e i mercati locali.
E ogni tanto gli abitanti del mare e quelli che del mare vivono che si mostrano nella loro forma più genuina.
Se saprete cogliere quanto vi possiamo trasmettere, pur senza la mediazione di un'istruzione nautica formale, guarderete d'ora in poi il mare con occhi assai diversi...

Ultime dal nostro blog