© 2014 by Arctic Sail Expeditions - Italia

23/10/2019

L'equipaggio

L'equipaggio base è già formato: c'è lo Skipper, Nanni, e il secondo, Pietro. Pietro sarà anche il medico della spedizione.

Oltre ai due ci sarà un cameraman, con il difficile compito di riprendere le scene del viaggio per il materiale che servirà alla regia sia di un docomentario che del film a tema sulla vita di bordo durante una esplorazione artica. Il nostro cameraman avrà anche il compito di farci da interprete con i russi, per cui dovrà parlare il russo correntemente, oltre che l'italiano oppure l'inglese.

Non sarà impegnato in compiti di anvigazione: non ne avrà il tempo. Potrà magari occuparsi delle comunicazioni radio.

È probabile che la tappa russa richieda a bordo un pilota russo.

Gli altri quattro o cinque posti sono a disposizione.

Nella la tappa russa ci saranno persone che avranno avuto modo di testare la propria capacità di vivere in barca in quei paraggi così estremi durante la navigazione tra la Nuova Guinea e il Giappone o che sono già ben conosciute.

Questi requisiti non sono necessari per le navigazioni precedenti.

Guardate il bando di partecipazione per saperne di più!

                                              Bando di partecipazione               Tender Northern Arctic Sea Route

 

 

 

 

 

 

N.B. Per partecipare alle nostre iniziative è necessario essere iscritti alla nostra Associazione.