© 2014 by Arctic Sail Expeditions - Italia

23/10/2019

Il Passaggio a Nord Ovest

Il Passaggio a Nord Ovest è la rotta marittima che collega l'Atlantico al Pacifico passando a nord del continente Americano, tra i ghiacci dell'Oceano Artico.

La rotta seguita da Best Explorer

Il Passaggio in senso stretto è di circa 5.000 miglia marittime, che sono state definite la rotta più difficile del mondo perché i ghiacci, pur in questo periodo di riscaldamento, sono presenti lungo tutto il percorso, anche d'estate, potendolo ancora bloccare completamente.

 

La rotta è stata percorsa per la prima volta dal norvegese Amundsen in tre anni, dal 1903 al 1906, nei quali si dedicò anche a molte importanti osservazioni scientifiche.

 

Nessuna barca italiana era ancora riuscita nel tentativo. Arctic Sail Expeditions - Italia con la barca a vela Best Explorer ha percorso per prima il Passaggio a Nord Ovest.

 

La spedizione è partita il 1 giugno 2012 da Tromsø, al nord della Norvegia, toccando l'Islanda, risalendo la costa occidentale della Groenlandia, inoltrandosi poi nel labirinto dell'arcipelago del Nunavut, a nord del Canada, proseguendo lungo la bassa costa dell'Alaska fino alle isole Aleutine.

 

Il seguito

 

Best Explorer, dopo aver svernato in Alaska nella ventosissima King Cove, è ripartita verso nuove avventure nella primavera 2013 per toccare l'isola di Kodiak, la penisola del Kenai, Seward, il Prince William Sound, la capitale dell'Alaska Juneau. Ha percorso il famoso Inside Passage con i suoi fiordi, le megattere e i grizzly. Ha poi navigato nella Columbia Britannica, nel Desolation Sound e ha raggiunto l'estremità dell'isola di Vancouver dove ha svernato nel piccolo porto di Canoe Cove.

 

Nel 2014, uscendo di nuovo in Pacifico dallo Stretto di Juan da Fuca, ha disceso la costa americana toccando San Francisco e San Diego e entrando in Messico a Ensenada.

Da lì ha disceso la costa esterna della Baja California penetrando nelle lagune costiere, dove le balene grigie vanno a partorire, ha raggiunto la sua punta più meridionale a Cabo San Lucas, traversando il Tropico del Capricorno, è rislita nel Mar di Cortez, ricco di balene, capodogli, leoni marini, delfini di varie specie e le incredibili mante volanti.

 

Il futuro

 

Dopo la traversata dell'Oceano Pacifico e arrivata in Giappone, Best Explorer si sta preparando ad affrontare la prossima sfida: il Passaggio a Nord Est che la porterà nel 2019 a chiudere il cerchio concludendo sia il giro del mondo che la circumnavigazione dell'Oceano Artico

 

 
 
G
M
T
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Text-to-speech function is limited to 200 characters
 
[removed]
 
Options : History : Feedback : Donate Close